Hemlock

Nome: tsuga (Tsuga heterophylla). Nota anche come “tsuga occidentale”.

Origine: USA occidentali, Canada occidentale fino all’Alaska.

Colore del legno: legno di conifera da grigio-rossastro a marrone-giallastro chiaro.

Proprietà: la tsuga è generalmente un tipo di legno privo di odore e di resina, disponibile in formati molto grandi e senza nodi. Il legno ha una struttura molto regolare e uniforme, ma non si conserva in ambiente esterno senza un trattamento. L’alburno è completamente bianco, con inserti visibili color porpora nella corteccia. Gli eventuali nodi presenti durante la lavorazione della tsuga possono essere con molte fessure e duri. Legno di conifera con una densità media di 500 kg/m³.

Lavorazione: la tsuga è facile da lavorare e incollare. Tuttavia, in caso di applicazione di chiodi e viti è opportuno praticare dei fori preliminare, in quanto il legno tende a spaccarsi.

Trattamento superficiale: la tsuga non è facilmente impregnabile, tuttavia, non presenta altre difficoltà per quanto riguarda il trattamento della superficie.

Impiego esterno: finestre e portoni su facciate.